“PATTO PER LA BPM” – Gli Organi

 

Il Consiglio di Direzione

Composto da 3 a 10 membri-, ha tutti i poteri per la gestione ordinaria e straordinaria dell’Associazione, designa i Vice Presidenti e il Revisore Legale e delibera in ordine alle adesioni ed esclusioni degli aderenti.

L’Assemblea

L’assemblea degli Associati delinea gli indirizzi generali e fissa gli obbiettivi del Patto, nomina il Consiglio di Direzione, modifica lo statuto e delibera lo scioglimento dell’Associazione.

Il Presidente ed il Segretario

Hanno la rappresentanza del Patto di fronte ai terzi e curano le relazioni con Enti, Istituzioni, Imprese Pubbliche e Private ed altri organismi con scopi analoghi o affini a quelli del Patto.

Tutte le cariche sono gratuite

E’ stato convenuto che inizialmente e transitoriamente il Consiglio di Direzione sia formato dai signori:

  • COLOMBO LUIGI (con la qualifica di Presidente);
  • ANTONIAZZI SANDRO (con la qualifica di Vice Presidente); si è dimesso in data 2/05/2016 per sopravvenuti impegni personali e di lavoro
  • DORENTI EDOARDO (con la qualifica di Segretario);
  • CASALETTI CLAUDIO;
  • MORELLI SERGIO